Google+

La betulla

A mio padre.

Perché e’ morta la betulla?
Giace eppure si erge, rimanendo assente
Nuda, ombra senza ombra
Il verde intorno quasi la offende.
Perché solo lei Lei sola
Tra gli alberi del prato ?
Sopra la diafana corteccia
In alto molto in alto
Che quasi non si vede
Spezzato da una freccia
Ci trovi inciso un cuore
Rimpianto di un amore
Dissolto in un istante
All’apparir del sole
Tutti alla fine si rimane soli
Perché ci sono cose che nessuno sente
Si muore fuori nel divenire vecchi
Si lascia tutti all’improvviso
Lasciando il dubbio di non aver compreso
Sono loro gli altri,quelli che rimangono
Che restano soli a chiedersi perché ?
Una betulla è morta
Cosa avrà detto al vento ?!?